Tour su misura Tutti i tour

Tour individuale

IT104

Italia / Toscana

Le colline degli eroi

Un tour indimenticabile tra i paesaggi della Toscana e le sue città più belle: Firenze, Pisa, Lucca, Siena e i piccoli borghi storici di Montalcino, Pienza, Volterra, Vinci. Belle salite al Monte Serra e sulle Alpi Apuane e una tappa memorabile lungo l'Eroica, la classica sterrata che porta a Siena. A ogni tappa le vostre fatiche saranno premiate dai piatti della tradizione locale e da vini pregiati.
  • Itinerario

    Arrivo individuale a Pisa e primo pernottamento.

    2° Pisa – Lucca (70 km, + 960 m, 4 h)
    Lasciate Pisa in direzione di San Giuliano Terme, costeggiate il Monte Serra e affrontate la salita dal versante di Buti, storico banco di prova per ciclisti professionisti come Bartoli, Ulrich, Contador. La strada sale regolarmente e dalla cima il panorama è unico: vedrete il Mar Tirreno con l’isola D’Elba e del Giglio. Proseguite poi per un bellissimo giro leggermente ondulato in direzione del lago di Massaciuccoli, per concludere la tappa nella meravigliosa Lucca.
    Il parere del Ferri:
    il panorama dalla cima è meraviglioso e risalendo il versante di Buti troverete un sacco di ciclisti con l’occhio sul cronometro. Godetevi questa salita mitica e sfidate i grandi nomi ricordando però che oggi è solo il primo giorno! Usate spesso il rapporto 34/26.

    3° Lucca – Lucca Alpi Apuane – Lucca (130 km, +1300 m, 6 h)
    Lasciata  Lucca pedalerete in direzione Camaiore, salendo leggermente fino a Massa. Da qui il dislivello è più deciso e affronterete la salita detta “del Cipollaio”, strada che vi porterà nel mezzo delle Alpi Apuane, giovanissime vette di roccia bianca, con una veduta spettacolare sul mar Tirreno. La salita è  di 20 km, con pendenze che raggiungono anche il 12 %. Si scollina a 1000 mt e fino a Castelnuovo Garfagnana la strada scende, quindi attraversa la valle per portarvi di nuovo a Lucca.
    Variante Viareggio e Forte dei Marmi (70 km, + 200 mt, 3 h).
    Lasciata Lucca e raggiunta Camaiore, si scende in direzione Lido e da qui inizierete il bellissimo lungomare delle note località mondane di Forte dei Marmi e Viareggio. Al ritorno supererete la leggera salita del San Carlo, che lungo la strada regionale 439 vi riporterà a Lucca.

     

    Il parere del Ferri:
    bellissima la tappa che sale sulle Alpi Apuane, uno spettacolo il paesaggio mentre si sale, fate attenzione alle gallerie e alle condizioni meteo, la strada è molto scivolosa in caso di pioggia. La valle che porta da Castelnuovo Garfagnana a Lucca è veloce ma nella parte finale un po’ trafficata. Il percorso breve invece è molto piacevole se amate il mare e...la bella vita!

    4° Lucca – Firenze (100 km , + 610 m, 4 h)
    Da Lucca seguirete vari saliscendi fino allo strappo di Montecarlo (2 km), quindi pedalerete verso San Baronto. Seguirà una lunga discesa fino a Vinci, città natale del genio Leonardo, dove potrete visitare il museo a lui dedicato. Affronterete quindi la salita di Vittolini che porta a Firenze, attraversando i paesi di Poggio a Caiano e Campi Bisenzio. Fine della tappa in una delle più belle città italiane.

     

    Il parere del Ferri:
    il percorso è piacevolissimo e le salite piuttosto facili, vale la pena dimenticare i tempi e gustare un po’ di storia (d’obbligo una sosta a Vinci e alla casa di Leonardo). Questa sera cena con bistecca fiorentina e un buon bicchiere di Chianti: domani le gambe spingeranno di più!

    5° Firenze – Siena, lungo l’Eroica (90 km, + 1700 m, 5 h)
    Lungo l'Arno si esce da Firenze e si pedala verso Grasina e Greve in Chianti su strade talvolta sterrate, attraverso un suggestivo paesaggio collinare. Impegnative le salite sia per la pendenza che per la difficoltà di guida su terreno accidentato. Torneremo al ciclismo eroico dei Binda, Gagliardoni e del giovane Bartali. Arrivo in Piazza del Campo a Siena, dove potrete sedervi a gustare un buon bicchiere di vino, come facevano i campioni.
    Variante (70 km, 1200 mt, ).
    Percorso che evita le strade sterrate, ma di certo non le affascinanti colline toscane e splendidi borghi come Greve in Chianti, Radda in Chianti, infine Siena.

     

    Il parere del Ferri:
    su strade sterrate occorrono capacità di guida ottime e soprattutto camere d’aria: qui si fora spesso! Sullo sterrato attenzione anche alle discese. Nonostante le difficoltà, le strade dell’Eroica sono quelle che vi consiglio: il silenzio, l’assenza di traffico, la sensazione di pedalare nel 1930 sono emozioni da non perdere.

    6° Siena – Montalcino – Pienza – Siena (120 km, + 1200 m, 5 h)
    Percorso che segue la strada Cassia sud arrivando fino al meraviglioso Borgo di Montalcino. Dopo circa 40 km la salita che porta al paese è impegnativa, ma davanti a voi si apre un panorama incantevole e arrivati in cima potrete premiarvi con un buon bicchiere di vino, pane e salame. La pausa vi aiuterà a ad affrontare i successivi saliscendi che porteranno a Pienza, quindi di nuovo a Siena.
    Variante Siena-Montalcino (70 km, + 670 mt, 3,30 h).

     

    Il parere de Ferri:
    questa è la mia tappa preferita: possiamo unire le (piacevoli) fatiche a paesaggi unici, grandi vini e specialità culinarie locali. A Montalcino o a Pienza fermarsi a mangiare è quasi obbligatorio!   

    7° Siena – Pisa (113 km, + 770 m, 4,30 h)
    Lungo la strada provinciale arrivate a colle Val d’Elsa per dirigervi poi verso San Gimignano, la meravigliosa città dominata dalle sue sette torri medievali. La tappa procede lungo strade secondarie arrivando a Ponsacco, Pontedera e di nuovo a Pisa, dove si conclude il vostro tour ad anello e la vostra vacanza indimenticabile. Su richiesta, possibilità di aggiungere una notte extra a Pisa.

     

    Il parere del Ferri:
    percorso impegnativo, in salita fino al km 60, poi molto più facile fino a Pisa. E’ l’ultima tappa, molto bella e silenziosa, ottima per portarsi nel cuore un po’ di Toscana.

    8° Pisa
    Dopo colazione, fine dei servizi.

     

    Per motivi organizzativi, climatici o legati a disposizioni delle autorità locali indipendenti dalla nostra volontà, l’itinerario potrebbe subire modifiche più o meno considerevoli prima e/o durante la vacanza. Lungo il percorso, per esempio, ci potrebbero essere deviazioni temporanee causa cantieri stradali impossibili da prevedere e che normalmente sono segnalate sul posto.

     

  • Caratteristiche

    Lunghezza totale: 623 km

     

    L’andamento collinare del paesaggio toscano rende questo tour impegnativo, troverete infatti alcune salite. Sarà in ogni caso facile trovare una comoda alternativa per raggiungere l’hotel successivo.

     

  • Come arrivare

    Il nome dell’hotel di arrivo vi sarà comunicato nel DOCUMENTO FINALE qualche giorno prima della partenza. Sarà facilmente raggiungibile dalla stazione dei treni di Pisa in taxi o in bus. Maggiori dettagli nel documento finale.

     

    In aereo

    L’aeroporto di Pisa è collegato alle principali città italiane dalle seguenti compagnie:
    Alitalia da Torino, Genova, Milano Linate, Roma, Milano

    Ryanair da Palermo, Catania, Brindisi, Cagliari

     

    Dall’aeroporto al centro città potete usufruire del servizio di shuttle bus Pisa Mover che collega l’aeroporto alla stazione centrale ogni 5 minuti (trasferimento: 5 minuti, biglietto: € 2,70).

     

    Altro aeroporto vicino a Pisa è quello di Firenze ed è collegato alle principali città italiane dalle seguenti compagnie aeree:

    Alitalia da Palermo, Bari, Catania e Roma

    Iberia da Palermo e Catania

     

    L’aeroporto di Firenze dista circa 90 km da Pisa.

    Per raggiungere la città potete usufruire del servizio “Vola in Bus” che parte ogni 30 minuti per il centro di Firenze con un costo di 6 € (info su prezzi e orari: http://www.fsbusitalia.it) e da qui potete prendere il treno per raggiungere Pisa.

     

    In treno

    Potete raggiungere facilmente Pisa in treno dalle principali città italiane. Per informazioni su orari e tariffe: www.trenitalia.com

     

    In auto

    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Pisa. Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve.

     

    Parcheggio

    Potrete parcheggiare presso il parcheggio non custodito al di fuori dell’hotel. Maggiori informazioni nel DOCUMENTO FINALE.

     

  • Pernottamento e pasti

    Abbiamo selezionato accuratamente per voi gli hotel di questo tour. Le strutture sono facilmente raggiungibili seguendo le mappe.

    Pernotterete principalmente in hotel 4*, con alcuni hotel 3*. Tutte le stanze degli hotel sono dotate di WC personale e aria condizionata.


    Al momento della prenotazione specificate il tipo di stanza richiesto:

     

    • una camera doppia ha un unico letto (matrimoniale)
    • una camera twin ha due letti singoli
    • una camera tripla di solito ha un letto matrimoniale e un letto aggiunto

     

  • Bici e accessori

    Girolibero collabora con numerosi brand e diversi noleggiatori di biciclette. 

    Per il vostro tour la bicicletta a noleggio disponibile potrà essere:

     

    • Bici da corsa standard con telaio in alluminio e forcella in carbonio
    • Bici da corsa di alta gamma con telaio in carbonio

     

    Queste bici sono sprovviste di portapacchi, quindi non avranno borse laterali. Vi suggeriamo di portare con voi uno zainetto.

     

    Vi raccomandiamo di legare la bicicletta sempre ad un palo fisso, anche durante pause brevi. Vi ricordiamo che sarete responsabili delle biciclette a noleggio per l’intera durata del tour.

     

    Le bici vengono consegnate con:

    • 1 portaborraccia
    • 1 lucchetto a combinazione
    • 1 kit di riparazione contenente: pompa, due camere d'aria, due leve per togliere il copertone

     

    Ricordiamo di portare con voi i vostri pedali e chiave per fissarli.

     

  • Materiale informativo

    Per permettervi di viaggiare autonomamente ma senza pensieri, prepariamo con cura il materiale informativo del percorso ciclabile.

     

    Prima della partenza invieremo il pacchetto informativo via corriere: chi ha seguito la prenotazione riceverà un pacchetto per camera. 

     

    Riceverete a casa:

    • scheda del viaggio
    • mappe del percorso
    • assicurazione medico/bagaglio 
    • depliant informativi

     

    Riceverete via email, a qualche giorno dalla partenza:

    • voucher vacanza come conferma dei servizi prenotati
    • lista degli hotel
    • documento finale con le informazioni fondamentali per la vacanza
    • tracce GPS

     

    Riceverete all'arrivo:

    • voucher degli hotel
    • etichette bagaglio

     

    Controllate tutto il materiale, e se dovesse mancare qualcosa contattateci. 

     

    In caso di prenotazioni sotto data riceverete via email una parte dei documenti e tutto il resto vi verrà consegnato all'arrivo.

     

  • Al vostro fianco

     

    Per tutta la durata della vacanza avrete a disposizione  per emergenze il numero di Girolibero in Italia, attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00.

Dettagli vacanza

 

da 790 €

8 giorni / 7 notti, hotel 3/4*

Formula vacanza

Individuale

 

Date di partenza

Ogni sabato dal 23.03 al 12.10.2019

Partenze extra possibili con un minimo di 5 persone.

 

Quota per persona in doppia

790 € hotel 3/4*


Comprende

  • 7 pernottamenti con colazione
  • mappe del percorso
  • tracce GPS (dispositivo non incluso)
  • trasporto bagagli
  • assistenza telefonica
  • assicurazione medico/bagaglio

Non comprende

  • tasse di soggiorno (circa 10-15 €)
  • dispositivo GPS
  • quanto non specificato nella “Quota comprende”

Supplementi

220 € camera singola

80 € media stagione (13.4 - 17.5 e 8.9 - 27.9.2019)

110 € alta stagione (18.5 - 7.9.2019)

250 € bici da corsa di alta gamma

170 € bici da corsa standard con forcella in carbonio

15 € caschetto

 

Notti extra in doppia/singola con colazione:

60/90 € a Pisa

 

Riduzioni

120 € terza persona in camera


Attenzione
Se avete prenotato una bici a noleggio ricordate di portare i vostri pedali e il vostro dispositivo GPS!

Iscriviti alla
newsletter

Ricevi la newsletter per curiosità, eventi e idee di viaggio!

 

payment