Lasciati ispirare e riparti con noi nel 2022

Tour su misura Tutti i tour

Tour individuali/2022

IT170

Italia / Piemonte

Le salite di Fausto Coppi

Terra di Fausto Coppi, “il Campionissimo”, che su queste colline ha allenato le sue gambe. I rilievi di questa regione, ricoperti di vigneti, impongono forte determinazione, ma lo sguardo oltre il manubrio regala un vero piacere dello spirito. Il piacere è qui anche del palato, potendo degustare vini eccellenti e assaggiare le specialità della cucina piemontese, su tutte i rinomati tartufi.
  • Itinerario

    1° Arrivo individuale ad Alessandria e primo pernottamento.
    La città, divisa dal fiume Tanaro, è caratterizzata dalla bella Piazza della Libertà e dal suo Duomo, capolavoro del Neoclassico.

    2° Alessandria – Castellania – Acqui Terme (90 km, + 660 mt, 3,30 h)
    Il giro parte da Alessandria e lungo strade secondarie porta a Castellania, il paese natale di Fausto Coppi, dove potrete rivivere le imprese del grande campione visitando la sua casa-museo. Seguirete poi la strada che porta a Novi Ligure, con facili salite per scavalcare le colline di vigneti del famosissimo vino Barbera e Dolcetto d’Aqui. La sera potrete rilassarvi nell’acqua calda termale di Aqui Terme.

    Parere del Ferri:
    Visitare la casa ed il paese di Fausto Coppi è una grande emozione e, rimontati in sella, vi sembrerà di pedalare al suo fianco.

    3° Acqui Terme – Alba (100 km, + 2100 mt, 5 h)
    La tappa di oggi attraversa i paesi di famose case vinicole: Montabone, Rocchetta Palafea e Canelli. Per attraversare le Langhe vi attendono tre salite con pendenze fino al 12%, tra queste quella del campione Gino Bartali, salita costellata da cappelle votive e immersa tra i vigneti del Dolcetto (ma non tragga in inganno il suo nome, l'ascesa e' dura e impegnativa). La salita termina con arrivo al paese di Albaretto Torre, dove potrete riposare prima di iniziare la discesa verso Alba.

    Parere del Ferri:
    Percorso impegnativo con continue salite di media lunghezza 5-7 km. Conservate qualche energia per l’ultima difficoltà di giornata, la salita dedicata a Gino Bartali…se precedentemente avete osato troppo e arrivate affaticati sarete costretti anche voi a dire: “l’è tutto sbagliato è tutto da rifare”, il motto storico del Gianaccio.

    4° Alba – Asti (90 km, + 1400 mt, 4,30 h)
    Pedalerete lungo stradine poco trafficate tra vigneti e noccioleti nel cuore del Monferrato. Oggi si attraversa il parco naturale del Tanaro e la riserva naturale di Sarmassa. Arrivo ad Asti con i suoi monumenti e la splendida cattedrale gotica.

    Parere del Ferri:
    Come ieri il percorso si snoda su colline segnate dalla fatica dell’uomo: sui vigneti e sulle distese di noccioli gli agricoltori spendono tutte le loro energie. Voi dovrete fare altrettanto, mettendoci gambe, cuore e forza di volontà.

    5° Asti – Torino – Asti (90 km, + 1000 mt, 4 h)
    In bicicletta tra i vigneti del Monferrato per raggiungere Torino. Nel finale scalerete il famoso colle Superga, una salita di 7 km al 8%, seguita da una bella discesa a Torino, città da non perdere! Ritorno in treno ad Asti.

    Il parere del Ferri:
    La salita a Superga è un grande classico, proposto ogni anno al Giro del Piemonte.

    6° Asti – Casale Monferrato (90 km, + 1500 mt, 4,30 h)
    Salirete verso nord in direzione del Monferrato, lungo un percorso ondulato con continue variazioni di pendenza e strappi che talvolta ricordano molto il Muro di Huy della classica Freccia-Vallone. Sarà però piacevole perché pedalerete sempre immersi nella natura.

    Il parere del Ferri:
    Attenzione agli strappi, il rapporto il 34-25 può servire spesso. Fermatevi di tanto in tanto a gustarvi il panorama ed il silenzio.

    7° Casale Monferrato – Alessandria (50 km, +500 mt, 3 h)
    Sui pedali tra le verdi colline e le coltivazioni, passerete piccoli paesi sulla riva destra del fiume Po per poi ritornare ad Alessandria dove si conclude la giornata.

    Il parere del Ferri:
    Tappa finale corta per riuscire ad assaporare ancora una volta la pace e le meravigliose immagini del paesaggio. Fermatevi a pranzare in una delle tante cantine e stappate un buon spumante italiano per brindare a voi e alla vostra vacanza.

    8° Alessandria
    Dopo colazione, fine dei servizi.


    Per motivi organizzativi, climatici o legati a disposizioni delle autorità locali indipendenti dalla nostra volontà, l’itinerario potrebbe subire modifiche più o meno considerevoli prima e/o durante la vacanza. Lungo il percorso, per esempio, ci potrebbero essere deviazioni temporanee causa cantieri stradali impossibili da prevedere e che normalmente sono segnalate sul posto.

     

  • Caratteristiche

    Lunghezza totale: 510 km
    Dislivello totale: massimo 7160 m.

    Si tratta di un tour piuttosto impegnativo a causa della conformazione collinare del Piemonte. Pedalerete in un paesaggio suggestivo tra i vigneti e vecchi paesi di origine medievale. Sarà comunque facile trovare degli itinerari alternativi per accorciare le tappe.

     

     

  • Come arrivare

    Il nome dell’hotel d’arrivo vi sarà comunicato nel Documento Finale qualche giorno prima della partenza.

     

    In aereo

    L’aeroporto più vicino ad Alessandria è quello di Torino ed è collegato con i principali aeroporti italiani dalle seguenti compagnie aeree:

    • Alitalia da Roma, Napoli, Pescara, Lamezia Terme, Reggio Calabria, Trapani
    • Blueair da Roma, Napoli, Bari, Pescara, Lamezia Terme, Reggio Calabria, Catania, Trapani, Alghero
    • Ryanair da Bari, Brindisi, Catania, Palermo
    • Volotea da Cagliari, Lampedusa, Olbia, Palermo, Pantelleria, Napoli

     

    Chiedeteci un preventivo: ricordatevi che prima si prenota meno si spende!

     

    Dall’aeroporto per raggiungere Alessandria potrete prendere un bus SADEM fino alla stazione di Torino Porta Nuova (durata: 50 minuti, costo ca. 7,50€). Per maggiori informazioni consultate il sito: www.sadem.it. Da qui prendete un treno che vi porta alla vostra meta, Alessandria. 

    Per maggiori informazioni consultate il sito di Trenitalia.

     

    In alternativa potete richiedere un transfer privato da richiedere al momento della prenotazione. 

     

    In treno

    Potrete arrivare ad Alessandria direttamente in treno. Orari e prezzi sul sito di Trenitalia. L’hotel generalmente si trova nelle vicinanze della stazione. Maggiori dettagli nel Documento Finale.

     

    In auto

    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Alessandria. Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve.

     

    Parcheggio

    Potrete lasciare l’auto direttamente presso il primo hotel (non prenotabile) o in un’autorimessa a 100 metri dall’hotel.

     

    Orari e prezzi sono soggetti a variazione.

     

  • Pernottamento e pasti

    Abbiamo selezionato accuratamente per voi gli hotel di questo tour. Le strutture sono situate vicino alle principali attrazioni delle città.

    Pernotterete in hotel 3/4*.

    Tutte le stanze sono dotate di servizi privati e aria condizionata.

    Al momento della prenotazione specificate il tipo di stanza richiesto:

    • una camera doppia ha un unico letto (matrimoniale)
    • una camera twin ha due letti singoli
    • una camera tripla di solito ha un letto matrimoniale e un letto aggiunto

     

     

  • Bici e accessori

    Per il vostro tour riceverete una bici da corsa di alta gamma con telaio in carbonio.

    Queste bici sono sprovviste di portapacchi, quindi non avranno borse laterali. Vi suggeriamo di portare con voi uno zainetto.

    Vi raccomandiamo di legare la bicicletta sempre ad un palo fisso, anche durante pause brevi. Vi ricordiamo che sarete responsabili delle biciclette a noleggio per l’intera durata del tour.

    Ricordiamo di portare con voi i vostri pedali e chiave per fissarli.

    Accessori
    Le bici a noleggio vengono consegnate con:

    • 1 portaborraccia
    • 1 lucchetto a combinazione
    • un kit di riparazione contenente: pompa, due camere d'aria, due leve per togliere il copertone

     

     

     

  • Materiale informativo

    Prima della partenza riceverete il materiale informativo in forma digitale, vi manderemo una email dove troverete:

    1. Link per scaricare dagli store l’App con le mappe, i punti d’interesse e le tracce GPS (utilizzabile anche offline)

    2. Link per scaricare il materiale informativo del tour in formato PDF:

    • scheda del viaggio
    • documento finale con le informazioni fondamentali per la vacanza


    3. Tutti i documenti del vostro viaggio:

    • voucher vacanza come conferma dei servizi prenotati
    • assicurazione medico-bagaglio
    • lista e voucher degli hotel
    • etichette bagaglio

     

     

  • Al vostro fianco

    Assistenza

    Nel documento finale sarà indicato il numero di telefono da contattare in caso di emergenza durante la vacanza.
    Il team Girolibero sarà sempre a disposizione ai numeri di telefono dell'ufficio durante gli orari di apertura.

  • 1 Da combinare

Dettagli vacanza

 

da 660 €

8 giorni / 7 notti, hotel 3/4*

Formula vacanza

Individuale

 

Quota per persona in camera doppia
660 €, hotel 3/4*

Comprende

  • 7 pernottamenti con colazione
  • App con mappe, punti di interesse e tracce GPS
  • Materiale informativo digitale
  • Trasporto bagagli
  • Assistenza MAXI
  • Assicurazione medico/bagaglio


Non comprende

  • Tasse di soggiorno (ca. 10 €)
  • Quanto non specificato alla voce “Quota comprende”


Supplementi
200 € camera singola
80 € stagione 2 (24.04 - 11.06 e 5.09 - 24.09.2021)
120 € stagione 3 (12.06 - 4.09.2021)

Notti extra in doppia/singola con colazione:
55/75 € Alessandria

Biciclette a noleggio:
250 € bici da corsa di alta gamma

Altri accessori su richiesta:
15 € caschetto (misure 54-61 cm)

Riduzioni
100 € per la terza persona in camera

Il rischio calcolato fa parte del nostro mestiere, ma quest’anno non possiamo rischiare di farti partire. Qui ti spieghiamo il perché e intanto ci prepariamo al 2022, sicuri di ripartire alla grande!
Portaci in viaggio con te e facci (ri)scoprire posti bellissimi dove tornare a viaggiare dal 2022: mandaci una vera cartolina o condividi sui social una foto della tua meta estiva, scopri qui come fare.
Iscriviti alla
newsletter

Ci stiamo preparando al 2022, sicuri di ripartire alla grande!

Restiamo in contatto con la nostra newsletter: ci terrai compagnia?

 

payment